Cucina a vista con isola o penisola
Ispirazioni, Organizzazione dello spazio

Quando scegliere una cucina a vista con isola o penisola?

Le cucine a vista sono sempre più frequenti nelle case moderne di oggi; ne hai una anche tu o hai intenzione di acquistarla? Sai come poterla sfruttare al meglio?

Oggi ti diamo alcune ispirazioni su come creare una zona funzionale e dal risultato estetico gradevole tra cucina, sala da pranzo e soggiorno.
La cucina a vista, infatti, ha il vantaggio di rendere la casa più ariosa, luminosa e dinamica, allargando gli ambienti grazie all’integrazione della cucina nell’area living.

Sia per grandi spazi che per ambienti ridotti, la cucina a vista si rivela una soluzione intelligente capace di trasformarsi in un piacevole elemento che conferisce dinamismo all’open space. Uno spazio perfetto per condividere momenti di relax.

Cucina a isola spazi piccoli

Ci sono diverse tipologie di cucina a vista adatte sia a chi ha una casa piccola sia a chi ha una zona living spaziosa.

Le cucine più utilizzate sono quelle con penisola o con isola, che aiutano a separare armoniosamente lo spazio tra la cucina e il soggiorno. Questi due elementi hanno l’incredibile capacità di unire e separare gli ambienti allo stesso tempo, in modo tale che uno sia di fronte all’altro senza invadere gli spazi.
Se l’idea è di porre elettrodomestici o lavello nella penisola o nell’isola, ricordati di controllare la posizione degli impianti idraulico ed elettrico. La scelta migliore rimane quella di disporre fuochi, lavello ed elettrodomestici in linea alla parete, per tenere la penisola/isola libera e ampia da usare come piano di appoggio, come area dedicata alle cassettiere o come bancone dove consumare i pasti.
Scegliendo una cucina a vista sul soggiorno, valuta poi l’aspetto visivo nel suo insieme, mantenendo l’armonia nelle forme e nei colori con un’uniformità di stile dei mobili di cucina e soggiorno. Ti consigliamo quindi di prestare particolare cura e attenzione a materiali, tessuti, linee, tonalità e dettagli particolari.

Cucina a vista con penisola e zona living

E non abbiate paura di potervi stancare, un giorno, della cucina a vista: c’è una soluzione a tutto! Ci sono molte alternative proposte dai designer. Te ne diamo già una: inserire una libreria tra cucina e soggiorno per creare un “vedo non vedo” molto interessante e accattivante. Così facendo, non si andrà a modificare l’idea di spazio aperto che si voleva far percepire con la scelta di unire la cucina al soggiorno.

Write a comment